Beppe Grillo affondo sul Presidente della Repubblica: "Ha troppi poteri" - BlogItalia.News
blogitalianews-beppe-grillo-italia-a-5-stelle-manina

Beppe Grillo affondo sul Presidente della Repubblica: “Ha troppi poteri”

Beppe Grillo sul palco di Italia a 5 Stelle lancia una freccia sul Capo dello Stato: “Ha troppi poteri”, i 5 Stelle non ci stanno

Troppi poteri. Troppe cariche. Va tutto cambiato. Anzi, no. L’intervento conclusivo della kermesse grillina Italia a 5 Stelle, firmato da Beppe Grillo, diventa un attacco del fondatore del partito di maggioranza relativa ai poteri e alle prerogative del Capo dello Stato. “Dovremmo togliergli i poteri”. Parole minacciose che fanno scattare subito le reazioni delle opposizioni. E dello stesso Movimento Cinque Stelle che è costretto a prendere le distanze da Grillo: “La riforma dei poteri del Capo dello Stato non è nel contratto di governo. Fiducia in Mattarella: Beppe non ha ruoli”. E Dal Pd a Forza Italia, quasi tutte le forze che esulano dalla maggioranza gialloverde inviano lo stesso messaggio ai grillini: “Giù le mani da Mattarella”.

A PROPOSITO DI BEPPE GRILLO: Ecco il Video ironico di Beppe Grillo a Salvini su invasione clandestina

Il Movimento rettifica quasi due ore dopo l’intervento di Grillo. In una nota ufficiale si legge: “Né le forze di maggioranza né il governo intendono riformare i poteri del Presidente della Repubblica. Tale proposito non è infatti presente nel contratto di governo. Si fa inoltre notare che Grillo non riveste ruoli istituzionali”. Dal Movimento ribadiscono piena fiducia nel ruolo di Garante della Costituzione del Presidente Mattarella. Fonti di Palazzo Chiginon rilasciano commenti sulle parole di Beppe Grillo sul Quirinale ma dal governo ricordano che “nel contratto dell’esecutivo non c’è alcuna riforma dei poteri del capo dello Stato”.

FONTE: https://www.repubblica.it/politica/2018/10/21/news/quirinale_opposizioni_grillo-209593601/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P1-S1.8-T1

Potrebbe interessarti anche:

Segnala a Zazoom - Blog Directory