Ricetta Culinaria - Calamari in bianco con verdure di stagione - BlogItalia.News

Ricetta Culinaria – Calamari in bianco con verdure di stagione

Una versione in “bianco” con un accenno estivo dato dai pisellini novelli così dolci e teneri.

Immancabile il tocco croccante delle carote il tutto condito con un filo d’olio buono, un tocco di aceto balsamico di Modena e germogli appena colti. I germogli sono salutari per il nostro organismo, ma ancor prima buoni da mangiare, quindi abituiamoci a portarli sulla nostra tavola, io li ho scoperti da poco e me ne sono innamorata!

Per chi ama il pesce in tutte le sue forme, i calamari sono sempre una preparazione perfetta da concedersi anche quando non si ha molto tempo da dedicare alla cucina. Non vi resta quindi che iniziare ad affettare una croccante pagnotta appena sfornata e gustarveli per cena!

I calamari sono deliziosi da soli, nella classica ricetta in umido, ma potete usarli come saporito condimento per la pasta o per farcire dei crostini di pane tostato.

La lista della spesa per 4 persone:

  • 1 Kg di Calamari
  • Aglio 1 spicchio
  • 250 gr di piselli novelli
  • 4 Carote medie
  • Vino bianco q.b.
  • Qualche germoglio appena colto
  • Aceto balsamico di Modena
  • Olio evo q.b.
  • Sale e pepe q.b.

Per prima cosa occupatevi della pulizia dei calamari sciacquateli sotto l’acqua corrente, poi con le mani estraete la testa dal mantello. Proseguite con l’estrazione della penna di cartilagine trasparente che si trova nel mantello.

Lavate di nuovo i calamari accuratamente ed aiutatevi con le mani per estrarre le interiora.Ora eliminate la pelle esterna: praticate un’incisione con un coltellino sulla parte finale del mantello, quel tanto che basta per prendere un lembo della pelle, e tirate via completamente il rivestimento. Per finire rimuovete le pinne.

Separate la testa dai tentacoli, quindi lasciateli interi. risciacquate ancora il tutto e scolate i calamari in un colino.

Intanto scaldate l’olio di oliva in una padella con lo spicchio di aglio sbucciato, poi versate i calamari pulititi e scolati, fate saltare a fiamma viva per 2-3 minuti. Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare.

Eliminate l’aglio con una pinza da cucina. Salate, pepate e aggiungete le carote tagliate in due parti e i piselli. Lasciate cuocere con un coperchio a fuoco basso per circa 10 minuti.

A cottura ultimata, spegnete il fuoco e serviteli aggiungendo qualche germoglio appena colto e un un filo di aceto balsamico di Modena e olio evo. servite in tavola i calamari ben caldi.

ricetta calamari con piselli in umido

L’articolo Calamari in bianco con verdure di stagione proviene da Sonia Paladini – food and lifestyle blog – Italy.

Segnala a Zazoom - Blog Directory