Roma, aggressione per Kikò Nalli: dei ragazzi gli hanno tirato pietre in testa - BlogItalia.News

Roma, aggressione per Kikò Nalli: dei ragazzi gli hanno tirato pietre in testa

Kikò Nalli aggredito a Roma da alcuni ragazzi che gli avrebbero lanciato delle pietre

Kikò Nalli è stato aggredito per le strade di Roma. A dare la notizia ci ha pensato il diretto interessato sul suo profilo Instagram, caricando alcune clip che lo mostrano intento a ricevere l’assistenza necessaria al pronto soccorso. Il fidanzato di Ambra Lombardo è stato aggredito mentre alcune ragazze lo avevano fermato per chiedergli un selfie insieme. Dopo che queste lo hanno cordialmente salutato, alcuni ragazzi su una moto gli hanno lanciato contro delle pietre, colpendolo alla testa.

 

Ecco cosa succede a chi si fa i fatti suoi e si limita a fare il proprio lavoro!

ha dichiarato Kikò Nalli, aggredito a Roma, colpevole di essersi fermato a fare delle foto con i fan.

Ambra Lombardo preoccupata per Kikò Nalli: “Sono schifata, vergogna!”

Ambra Lombardo ha ovviamente commentato l’accaduto sul suo profilo Instagram, mostrando tutto il suo sdegno per l’aggressione che ha visto protagonista Kikò Nalli. Ambra ha rivelato che al momento non è a conoscenza delle condizioni di salute dell’ex marito di Tina Cipollari in quanto stanno ancora aspettando i risultati della tac a cui i medici del pronto soccorso lo hanno sottoposto.

Kikò Nalli è stato aggredito da ragazzi giovani ed è questa è la cosa che mi preoccupa di più: dove sono le famiglie? Sono schifata, vergogna!

ha esclamato indignata Ambra Lombardo, rivelando non solo di essere preoccupata per le condizioni di salute del suo compagno; ma lanciando anche un forte allarme, facendo notare che gli aggressori sono ragazzi giovanissimi.

LEGGI ANCHE:

Patrizia Bonetti dopo l’aggressione ha perso una folta ciocca di capelli e porta una protesi

FONTE:https://www.lanostratv.it/2019/10/kiko-nalli-finisce-in-ospedale-mi-hanno-spaccato-la-testa/
Segnala a Zazoom - Blog Directory