Valentina Dallari a Le Iene racconta il suo problema: "Anoressia pesavo 37kg, volevo diventare come Chiara Biasi" - BlogItalia.News

Valentina Dallari a Le Iene racconta il suo problema: “Anoressia pesavo 37kg, volevo diventare come Chiara Biasi”

Valentina Dallari racconta alle Iene il problema dell’anoressia

Valentina Dallari a Le Iene, intervistata da Veronica Ruggeri, parla dell’anoressia, da cui sta pian, piano uscendo grazie all’aiuto della sua famiglia e al percorso seguito in un centro specializzato, dal quale è uscita dopo ben otto mesi. “Ho iniziato a mettermi a dieta dopo che ho ricevuto tanti commenti offensivi riguardo al mio peso, mi sentivo in dovere di dimagrire anche per i miei follower: loro mi amavano e mi vedevano come un’icona”, dice.

Valentina Dallari a ‘Le Iene’ parla della sua lotta contro l’anoressia
Ex tronista di Uomini e Donne di Maria De Filippi, Valentina Dallari a soli 21 anni è stata travolta dal modo dei social. A Le Iene racconta della lotta contro l’anoressia. “Volevo essere come Chiara Biasi”, spiega. Aveva come modello lei. “Seguivo Chiara Ferragni ma soprattutto Chiara Biasi, vedevo quelle sue spalle spigolose e pensavo che piacessero di più ai follower. Avrei ammazzato per avere quel fisico. Volevo essere proprio come lei. Pensavo che se fossi dimagrita, più brandi mi avrebbero contattata, che sarei stata più giusta, più cool. Mi dicevo che se fossi diventata così magra avrei avuto più follower e più brand. Volevo essere come lei e avere il suo thigh gap, lo spazio tra le cosce”, racconta la 25enne. E’ arrivata a pesare 37 chilogrammi.

La 25enne ha iniziato a non mangiare: voleva diventare magra come Chiara Biasi
L’anoressia la stava facendo morire. Valentina Dallari lo dice chiaramente a Le Iene. Oggi desidera fortemente uscire dal tunnel, vedere la luce. “Sto meglio, fisicamente ho ripreso un po’ di peso. Il mio rapporto col cibo è sempre un po’ così.  Se vado al ristorante, ho ancora un momento di panico quando guardo il menù, tipo penso ancora di prendere la cosa che mi piace di meno, ma poi mi dico: ‘Ma cosa sto facendo?’”, chiarisce ancora.

E’ arrivata a pesare 37 chilogrammi, ora sta pian piano uscendo dal tunnel
“Devo accettare il mio nuovo corpo, non è facile. Non c’è giorno in cui io non pensi al mio ricovero. Mi rendo conto della fatica che ho fatto, della strada che ho fatto. Nella malattia ho trovato tanta vita, ho capito che mi stavo uccidendo”, sottolinea Valentina Dallari. E’ importantissimo dare alle ragazze i giusti messaggi e far capire loro che bisogna accettarsi. La ragazza lo afferma più volte.

POTREBBE INTERESSARTI LEGGERE: Valentina Dallari: “Io sono anoressica non per colpa di Andrea Melchiorre”

La Biasi nel servizio interviene e dice: ‘Non bisogna imitare le altre sperando di avere un fisico perfetto: la perfezione non esiste’
In suo supporto a Le Iene arriva anche la testimonianza di Chiara Biasi, quella che aveva preso a modello, accusata di essere a sua volta troppo magra. La forma fisica della fashion blogger è stata messa sotto accusa non troppo tempo fa: addirittura si è detto che facesse uso di sostanze stupefacenti per non prendere peso. “Quando ho sentito la parola anoressia accostata al mio nome ci sono rimasta. Non bisogna imitare le altre sperando di avere un fisico perfetto, anche perché la perfezione che si ricerca non esiste”, afferma sicura la quasi 29enne di Pordenone.

FONTE: https://www.gossip.it/news/valentina-dallari-anoressia-le-iene-news.html

 

Segnala a Zazoom - Blog Directory