Annalisa Chiricò sulla fidanzata di Di Maio: "Mi ricorda un supplì, mentre Travaglio è ossessionato dalla mia lingua" - BlogItalia.News

Annalisa Chiricò sulla fidanzata di Di Maio: “Mi ricorda un supplì, mentre Travaglio è ossessionato dalla mia lingua”

Annalisa Chirico senza freni, parla di Salvini, la ragazza di Di Maio e di Travaglio

Un’Annalisa Chirico scatenata, quella che si concede in un’intervista a Un giorno da Pecora, il programma di Rai Radio 1 condotto da Geppi Cucciari e Giorgio Lauro. Si parte dalla scelta di Matteo Salvini alle urne: “Alle Europee ho votato Salvini, non avevo mai votato Lega in tutta la mia vita e non accadrà mai più. Per me votare Lega è stato traumatico, io sono una liberaldemocratica”, premette.

Dunque conferma il fatto di trovare sexy, in determinate circostanze, il leader della Lega: “Sì, è vero, quando fa il gladiatore nelle piazze è sexy”. Però la Chirico aggiunge che “secondo me dovrebbe mettersi un po’ a dieta, perché la salute è importante. Glielo ho anche detto: non mangiare fuori dai pasti, mangia meno carboidrati e più pesce e verdure”.

L’attenzione poi si sposta su Virginia Saba, la fidanzata del grillino Luigi Di Maio: la ha mai conosciuta? “L’ho vista da lontano, mi è parsa rustica, genuina, molto verace. Quando la guardo mi viene in mente un supplì, mi fa pensare ad un suppli, è morbida, così…”. E se la Saba alla Chirico fa venire in mente un supplì, che cosa le ricorda Francesca Verdini, fidanzata del leghista? “Un Martini bianco, con ghiaccio”, sottolinea.

Annalisa Chirico poi si toglie qualche sassolino dalla scarpa anche con Marco Travaglio, il direttore del Fatto Quotidiano ultra-grillino che la bolla come “giornalista salottiera”. Si ritrova in questa descrizione? “Travaglio – riprende – mi dedica la sua rubrica Lecca Lecca una volta a settimana, a volte sono pezzi divertenti a volte fastidiosi. Secondo me Travaglio è ossessionato da me, dalla mia lingua, con questa rubrica Lecca Lecca che è sempre dedicata a me. Gli chiederò di darmi i diritti d’autore”, ha concluso ironica la Chirico.

FONTE: https://www.liberoquotidiano.it/news/personaggi/13470146/annalisa-chirico-un-giorno-da-pecora-marco-travaglio-ossessionato-mia-lingua-lecca-lecca-fatto-quotidiano.html
Segnala a Zazoom - Blog Directory