Claudio Baglioni contro il governo: "Il problema immigrazione è una farsa!" - BlogItalia.News

Claudio Baglioni contro il governo: “Il problema immigrazione è una farsa!”

Claudio Baglioni si espone sulla faccenda Sea Watch e punta il dito verso il governo

Claudio Baglioni risponde alle domande dei cronisti durante la conferenza stampa per il Festival di Sanremo di cui sarà nuovamente direttore artistico e conduttore. E non perde occasione per prendere posizione sul tema immigrazione e, nello specifico, sul caso Sea Watch. “Se non fosse drammatica la situazione di oggi, ci sarebbe da ridere” commenta il cantautore “Ci sono milioni di persone in movimento, non si può pensare di risolvere il problema evitando lo sbarco di 40-50 persone, siamo un po’ alla farsa” conclude.  Parole molto critiche le sue nei confronti dell’attuale governo, che fanno eco a quelle del suo collega Nino D’Angelo, anch’egli presente nella kermesse canora: “Credo che le misure prese non siano assolutamente all’altezza della situazione.”

L’artista romano ricorda inoltre la sua esperienza a Lampedusa come organizzatore del festival a favore dell’immigrazione O’ Scià: “L’intenzione della mia manifestazione era quella di dire: noi siamo preoccupati per il fatto che ci siano viaggi per mare irregolari“. Tra gli artisti che hanno partecipato a questa rassegna possiamo trovare Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio, Valerio Scanu e Gegè Telesforo: non proprio la créme dell’intellighenzia di sinistra.

LEGGI ANCHE: Nino D’Angelo contro Salvini e la Lega: “Prima noi meridionali eravamo trattati come gli immigrati”

Secondo il cantante sessantasettenne il fenomeno migratorio è divenuto un vero e proprio traffico di esseri umani non per colpa di organizzazioni criminali senza scrupoli, ma nostra: “La classe politica e forse anche l’opinione pubblica hanno mancato: è stato un disastro culturale e gestionale con ripercussioni gravissime: oggi il nostro Paese è incattivito, rancoroso, nei confronti di qualsiasi ‘altro’, visto come un essere pericoloso”.

FONTE: https://www.ilprimatonazionale.it/spettacolo-2/baglioni-sui-migranti-siamo-alla-farsa-100473/?fbclid=IwAR1d4V6EuD1ljvDeBOskwAcSHOu1UcNB7Uv5jkRLDbEiqn6UvNry4DezbH0

LA REPLICA DI SALVINI

La replica del ministro dell’Interno Matteo Salvini non è si è fatta però attendere: “Baglioni? Canta che ti passa, lascia che di sicurezza, immigrazione e terrorismo si occupi chi ha il diritto e il dovere di farlo”, ha twittato da Varsavia il leader leghista.

 

 

 

Segnala a Zazoom - Blog Directory