Europee, Irene Pivetti molla la Lega e va con Berlusconi: "Salvini non mi piace, non pensa agli imprenditori e allo sviluppo! - BlogItalia.News

Europee, Irene Pivetti molla la Lega e va con Berlusconi: “Salvini non mi piace, non pensa agli imprenditori e allo sviluppo!

Irene Pivetti era una colonna della Lega di Bossi, oggi passa con Berlusconi per un posto alle europee. Su Salvini: “Non mi piace la sua deriva sovranista”

“Non mi candido con la Lega semplicemente perché non me l’hanno chiesto”. Irene Pivetti, la ex presidente della Camera ed ex colonna del Carroccio di Umberto Bossi si candiderà alle elezioni europee con Silvio Berlusconi. “La proposta me l’ha fatta Antonio Tajani”, confessa in una intervista a Il Fatto quotidiano. Poi la stoccata a Matteo Salvini: “La sua deriva sovranista e anti-europeista non mi appartiene. La Lega pone sempre meno attenzione ai temi economici e alla classe imprenditoriale, per spingere sul sovranismo e sull’allarme immigrazione, che non è la priorità del Paese”.

Secondo la Pivetti, la priorità è “far crescere l’economia generando ricchezza e lavoro. E questo lo si fa aiutando le imprese, con meno tasse e meno burocrazia”. Invece questo governo “delude perché l’economia è al palo. Il reddito di cittadinanza è uno sputo in faccia a chi lavora. Ma Salvini e Di Maio sono furbi: finché hanno numeri in Parlamento e sondaggi a favore, continueranno a stare insieme. Mi ricordano Craxi e De Mita”.

LEGGI ANCHE: Scontro sempre più duro tra Salvini e la Raggi: “Salvini voleva treni senza Terroni ora parla di futuro”

FONTE: https://www.liberoquotidiano.it/news/politica/13451763/irene-pivetti-lista-silvio-berlusconi-attacca-matteo-salvini-deriva-sovranista.html

Potrebbe interessarti anche:

Segnala a Zazoom - Blog Directory