Gilet gialli scatenati non si fermano più, Francia in ginocchio (Video), incendi, scontri e feriti - BlogItalia.News

Gilet gialli scatenati non si fermano più, Francia in ginocchio (Video), incendi, scontri e feriti

Gilet gialli ancora scontri in tutta la Francia non solo a Parigi

E’ stato un altro sabato di scontri, violenze e disordini a Parigi, dove i gilet gialli si sono di nuovo mobilitati per protestare contro il caro-carburante. I manifestanti sono scesi in strada agli Champs Elysées e in tutta l’area circostante, dove ci sono stati aspri scontri con la polizia, auto date alle fiamme, tafferugli. Anche un palazzo è stato incendiato. Dopo una giornata di vera e propria guerriglia urbana si contano 92 feriti, tra cui 14 poliziotti, e oltre 200 fermi.

Sono 92 le persone rimaste ferite a Parigi durante gli scontri nella manifestazione di protesta dei gilet gialli. Tra queste, ci sono 14 poliziotti. La prefettura fa sapere che si contano 205 fermati. In tutta la Francia a scendere in piazza sono state 75mila persone, tra le quali 5.500 nella Capitale.

Roghi alle Tuileries, evacuate le Galeries Lafayette

A Parigi le fiamme sono visibile dalla rue de Rivoli in direzione del museo dell’Orangerie, nel giardino delle Tuileries, una zona che, dicono i pompieri, è difficilmente accessibile. Verso boulevard Haussmann, dove molte auto sono state incendiate, i grandi magazzini Printemps e Galeries Lafayette, affollati per il primo weekend di dicembre, sono stati evacuati. Le casse sono state chiuse e le saracinesche abbassate.

Le Pen ai gilet gialli: “Lasciate il corteo”

“I casseur hanno avviato a Parigi una situazione insurrezionale. Cari gilet gialli, dovreste lasciare il posto per permettere alle forze dell’ordine di intervenire e porre fine a questi abusi”. Questo il messaggio su Twitter di Marine Le Pen, leader dell’estrema destra francese.

A PROPOSITO DEI GILET GIALLI, LEGGI ANCHE: Gilet Gialli: ecco chi sono !

I teppisti assaltano un palazzo e lo incendiano

Gruppi di teppisti hanno appiccato le fiamme all’interno di un palazzo a Parigi. Violenze e incidenti stanno dilagando nella metropoli, dove i casseur infiltrati rovesciano e incendiano auto nelle vie attorno all’Arco di Trionfo, saccheggiano negozi, distruggono banche. Al ministero dell’Interno è in corso una riunione di crisi.

Scritte con lo spray sull’Arco di Trionfo, il premier “scioccato”

Alcuni manifestanti hanno tracciato, sull’Arco di Trionfo, scritte con lo spray nero, fra cui “i gilet gialli vinceranno”. Il primo ministro Edouard Philippe si è detto scioccato da una violenza

“senza precedenti” in Francia e ha accusato i militanti di prendersela con i “simboli della Repubblica”. Per l’opposizione dei Republicains, “il simbolo della gloria francese profanato da orde di casseur è una vergogna”

LEGGI ANCHE: Gilet Gialli arrivano anche in Italia: “Siamo contro l’Europa”

Incendiata una Banca, per vedere i video clicca qui

FONTE: https://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/parigi-a-ferro-e-fuoco-protesta-dei-gilet-gialli-scontri-arresti-e-feriti_3178071-201802a.shtml?refresh_cens

 

Potrebbe interessarti anche:

Segnala a Zazoom - Blog Directory