La strategia di Berlusconi per far tornare Salvini unito al centrodestra non sta funzionando. Salvini ha altri piani - BlogItalia.News

La strategia di Berlusconi per far tornare Salvini unito al centrodestra non sta funzionando. Salvini ha altri piani

Berlusconi ha adottato una strategia tutta sua per riportare Salvini dal suo lato, ma le cose non stanno andando come pensava

Un mix di critiche e lusinghe. O “una guerra a bassa intensità” come la descrive il Corsera. E’ la strategia che Silvio Berlusconi ha varato per indurre l’alleato leghista a fare ritorno nel centrodestra. Sia per incrinare l’asse col Movimento 5 Stelle, sia per saldare l’asse di Forza Italia con i maggiorenti leghisti al Nord. Una strategia che passa per una condizione-chiave: far sì che Forza Italia superi il 10% alle Europee e possa così presentarsi come un alleato anche numericamente credibile per la Lega in vista della costituzione di una nuova maggioranza.

Fin qui, al Cavaliere non è andata benissimo, nel senso che le sue pressioni hanno spinto Salvini a stringere ulteriormente la sua intesa con Di Maio e soci.Ma potrebbe avere maggior fortuna qualora la Lega iniziasse davvero a soffrire del “contagio” dei 5 Stelle (ossia iniziasse ad arretrare nei sondaggi per effetto del malcontento nei confronti dell’alleato di governo) o se Salvini non dovesse riuscire nel suo vero intento che, sempre secondo il Corsera, è quello di spaccare il M5S disarticolandolo per costruire un nuovo rassemblement a trazione leghista.

FONTE: https://www.liberoquotidiano.it/news/politica/13434974/silvio-berlusconi-mix-critiche-lodi-guerra-bassa-intensita-far-tornare-matteo-salvini-centrodestra.html
Segnala a Zazoom - Blog Directory