Manovra, i fendenti piazzati da Elena Boschi al governo: "Nel 2019 le tasse aumenteranno, bugiardi" - BlogItalia.News

Manovra, i fendenti piazzati da Elena Boschi al governo: “Nel 2019 le tasse aumenteranno, bugiardi”

Manovra, ancora tensione sulla manovra più discussa degli ultimi anni, Elena Boschi tramite twitter lancia l’Hashtag “Direttabilancio” e attacca il governo

Lavori in corso sulla legge di bilancio alla camera, domani dovrebbe ultimarsi il tutto, intanto dall’opposizione partono ancora le critiche. Questa volta tramite il proprio profilo twitter parla Maria Elena Boschi.
La Boschi mediante il proprio profilo, cerca di tenere aggiornati i cittadini, rimarcando gli errori e i problemi che questa manovra sembra avere.

Ecco il primo tweet della giornata, che ha preceduto altri post di Elena Boschi: “M5S nega la pubblicità dei lavori in commissione bilancio attraverso il web. Non erano quelli della trasparenza? Si vergognano? Che fine ha fatto lo streaming?” e ancora continua con: “Aggiornamenti dalla commissione bilancio. In audizione è appena stato chiarito che ci sarà 1 miliardo in meno di investimenti pubblici nel 2019. #governodelcambiamento in peggio”.

A PROPOSITO DI ELENA BOSCHI: Elena Boschi a gamba tesa su Salvini: “Salvini attacca le donne…”

Si continua con: “In commissione, si smaschera un’altra bugia del Governo: nel 2019 le tasse aumenteranno. Non solo per il terzo settore. E questo lo dice un organo terzo: l’ufficio parlamentare di bilancio #Direttabilancio” infine preso di mira anche il ministro Tria, colpevole di non essere presente: “Siamo al 27 dicembre, la manovra è ancora aperta e Tria non si presenta in commissione bilancio. Lavori sospesi sino alle 20,30 per assenza del Ministro dell’Economia. Cose mai viste #Direttabilancio”. Il tutto lanciando l’hashtag dedicato: “Direttabilancio”.

Segnala a Zazoom - Blog Directory