Manovra, parte la protesta, pronti a scendere in piazza Sindacati e Partito Democratico - BlogItalia.News
Un momento dell'incontro a Palazzo Chigi tra il premier Giuseppe Conte e i sindacati del 10 dicembre 2018

Manovra, parte la protesta, pronti a scendere in piazza Sindacati e Partito Democratico

La Manovra passa al Senato adesso manca alla Camera ma è già il momento delle proteste. Manifestazioni in piazza quelle chiamate dai sindacati e dal PD

Approvata dal Senato, con un voto di fiducia, la manovra passa ora alla Camera il 28 dicembre. Dopo la bagarre in Aula nella notte, i vicepremier festeggiano, non senza problemi al loro interno, e opposizioni e sindacati confederali protestano e annunciano la mobilitazione di piazza.

Il Pd chiama a manifestare davanti alla Camera il 29 dicembre contro il governo e la maggioranza, che quel giorno a Montecitorio conta di far approvare definitivamente la manovra economica passata la notte scorsa al Senato in un clima rovente. In un rovesciamento dei ruoli della legislatura passata, quando era soprattutto il M5S a protestare, il principale partito di opposizione denuncia lo svuotamento della democrazia parlamentare, con una legge arrivata all’ultimo momento e senza tempo per esaminarla. In Aula é stato il Pd, stavolta, a gridare ‘onestà’.

LEGGI ANCHE: Di Battista annuncia l’immediata partenza per l’Italia (VIDEO). Di Maio passerà con lui le vacanze

Maurizio Martina esorta all’unità gli altri candidati al congresso, che rispondono “presente”. La mobilitazione dem proseguirà a gennaio e si annuncia un ricorso alla Corte costituzionale. Anche Forza Italia e Leu bocciano la manovra e Fdi con Giorgia Meloni: “La svolta sovranista non é arrivata”.

 

FONTE: http://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2018/12/23/manovra-salvini-niente-miracoli-ma-siamo-al-governo-con-le-palle_e4a87bbb-a4e1-40e0-a8f3-3f127bf911b2.html

Potrebbe interessarti anche:

Segnala a Zazoom - Blog Directory