Paola Taverna non si tiene più e silura Salvini sulla questione Roma e migranti - BlogItalia.News

Paola Taverna non si tiene più e silura Salvini sulla questione Roma e migranti

Paola Taverna dopo un periodo di silenzio torna a tonare questa volta preso di mira Matteo Salvini

“Sono giorni che il Ministro dell’Interno manifesta l’incontenibile necessità di dire la sua su Roma Capitale. Ci tengo a ricordare al Ministro che riportare in pochi anni una città abbandonata e maltrattata ad una città gestita ed amministrata è stata un’impresa titanica e tutti i romani lo stanno vedendo”.

Così la senatrice del Movimento 5 Stelle Paola Taverna in un post pubblicato sulla sua pagina Facebook.

“L’unico problema che Salvini dovrebbe porsi” ha proseguito l’esponente pentastellata “è quello di garantire la sicurezza in una capitale così estesa e complicata. Questo è il suo compito, non twittare ogni volta che batte le ciglia. Se i problemi sociali e di ordine pubblico si sono acuiti è anche per colpa sua. Aspettiamo ancora i 254 poliziotti”.

“Consiglio a Salvini di cominciare a lavorare, come facciamo noi. Con i soli proclami non va da nessuna parte. I nostri risultati cominciano a farsi vedere concretamente, per i suoi è necessario un binocolo e tanta, tanta fantasia,” ha concluso.

Ieri la sindaca Virginia Raggi aveva risposto agli attacchi di Salvini con un video pubblicato su Facebook con il quale ha spiegato a Salvini il debito di Roma con le molliche di pane: “Il debito di Roma spiegato pure a Salvini. Chiariamolo ancora una volta. Non facciamo sborsare un euro in più allo Stato e alle altre amministrazioni per il vecchio debito di Roma. Anzi facciamo risparmiare agli italiani e ai romani 2,5 miliardi di euro, tagliando i folli tassi di interesse delle banche su quei 13 miliardi di debito che hanno fatto le precedenti amministrazioni di Roma,” ha affermato Raggi.

Paola Taverna sulle vicende dei migranti e la Lega

“La Lega dice di proteggere le coste italiane ma in Ue si allea con chi non vuole la ripartizione dei migranti”. Lo sostiene la vicepresidente M5s del Senato Paola Taverna secondo la quale “il Regolamento di Dublino va modificato perché l’Italia non può affrontare il problema migranti da sola”.

LEGGI ANCHE: Passa il decretone al senato su reddito e pensioni, Paola Taverna silura i PD in aula (il video)

FONTE: https://www.silenziefalsita.it/2019/04/15/roma-paola-taverna-a-salvini-gli-consiglio-di-cominciare-a-lavorare-come-facciamo-noi/
Segnala a Zazoom - Blog Directory