Frecciatine a Salvini dal centrodestra: "conviene stare con un inetto come Di Maio" - BlogItalia.News

Frecciatine a Salvini dal centrodestra: “conviene stare con un inetto come Di Maio”

Dopo l’intervista rilasciata da Salvini, non manca la risposta di Mara Carfagna, Gelmini e Brunetta

Nel resto del centrodestra, le reazioni sono state a dir poco indispettite. Una chiusura così brusca ha lasciato di sasso molti, compresa la vicepresidente della Camera, Mara Carfagna: “Quanto astio Salvini – ha scritto la parlamentare di Forza Italia su Twitter – ma cosa ti avrà mai fatto Forza Italia? Qualcuno di noi, senza volere, ti ha rubato la Nutella?”. Più dura Maria Stella Gelmini, che passa quasi alle minacce per poi dubitare dell’operazione di distrazione messa in piedi dal ministro dell’Interno sui problemi del governo: “Noi lo vogliamo, lo vogliamo fortemente. Se dice così – ha ricordato l’ex ministro – se ne assumerà le sue responsabilità. Detto questo, io non do grande peso a questa dichiarazione. Deve dire così perché i 5 stelle hanno preso troppi pochi voti, il rischio è che salti tutto”.

POTREBBE INTERESSARTI LEGGERE: Brunetta offende il Governo: “Governo di dilettanti, buoni a nulla”

Più duro il commento di Renato Brunetta: “Salvini sta portando l’Italia in recessione solo perché gli è più comodo avere a che fare con un inetto come Di Maio che gli fa da scendiletto, piuttosto che confrontarsi con gli alleati di centrodestra più strutturati politicamente. Quando la crisi morderà davvero, la colpa sarà tutta di questo cinico ed esasperato tatticismo di Salvini”.

 

Segnala a Zazoom - Blog Directory