Genitori Renzi condannati, Matteo: "Li hanno condannati per colpire me" - BlogItalia.News

Genitori Renzi condannati, Matteo: “Li hanno condannati per colpire me”

I Genitori di Matteo Renzi sono stati condannati, il figlio leader di Italia Viva amareggiato dichiara: “Lo hanno fatto per colpire me”

Matteo Renzi era a Milano quando è stato raggiunto dalla notizia della condanna dei suoi genitori. Per prima cosa, naturalmente, ha chiamato il padre Tiziano e la mamma Laura. Poi, parlando con i suoi, ha dato sfogo alla grande amarezza. Secondo il leader di Italia viva, era tutto già scritto. Dunque, aveva messo nel conto la condanna. Perché il Tribunale di Firenze – giudicato da Renzi un ufficio ostile come quei pm che avrebbero il chiodo fisso di indagare lui e la famiglia, come dimostrerebbero anche le inchieste su Alberto Bianchi (in passato uno degli organizzatori della Leopolda) e il gruppo Toto – in realtà colpiscono i suoi genitori per colpire lui.

 

La prova, a giudizio dell’ex premier e dell’avvocato difensore Federico Bagattini, è che il pm Christine von Borries ha chiesto il minimo della pena: «Forse perché pensava che la prova» contro i genitori di Renzi ha teorizzato Bagattini, «non fosse così imponente da meritare una sanzione proporzionata alla gravita del fatto esposto nel capo di imputazione: non si sta discutendo di una fattura di 5 euro, ma di un complesso di 160 mila euro. E chiedere il minimo della pena manifesta questa insicurezza di base sulla prova».

Una tesi che conferma i sospetti di Renzi: hanno fatto un processo in sei mesi e l’hanno fatto su una cosa che non esiste. L’ex premier, in ogni caso, non ha intenzione di andare alla guerra con la magistratura: la parola d’ordine resta quella di sempre, attesa e rispetto. Rispetto per i giudici e attesa, come tutti i garantisti, per la sentenza definitiva. Una linea confermata nell’unica dichiarazione pubblica uscita dallo stato maggiore di Italia viva: «Massimo rispetto per la giustizia, come sempre», ha dichiarato il coordinatore Ettore Rosato, «noi rispettiamo i giudici e aspettiamo le sentenze definitive, quelle della Cassazione».

Firenze, condannati i genitori di Renzi: la lettura della sentenza in aula ECCO IL VIDEO

Renzi, infatti, è convinto che il giudizio del Tribunale di Firenze verrà modificato probabilmente già nel giudizio di appello. Ma sicuramente dalla Suprema Corte. Perché, appunto, la cosa non esiste, ne è più che certo: «In un mondo normale», dicono nell’entourage dell’ex premier, «senza che ci sia evasione fiscale accertata, sarebbe scattata solo una multa. Non una condanna».

LEGGI ANCHE:

Matteo Renzi prende una posizione a favore di Berlusconi e lo difende dalle accuse per le stragi di Mafia

FONTE: https://www.ilmessaggero.it/politica/genitori_renzi_condannati_fatture_false_retroscena-4783256.html
Segnala a Zazoom - Blog Directory