Pizzarotti spara a zero sul M5S: "Ormai è solo il partito di Di Maio tiene in ostaggio" e parla anche di: Di Battista, Raggi e Fico - BlogItalia.News
FEDERICO PIZZAROTTI SINDACO

Pizzarotti spara a zero sul M5S: “Ormai è solo il partito di Di Maio tiene in ostaggio” e parla anche di: Di Battista, Raggi e Fico

Il sindaco di Parma spara a zero su Di Maio indicandolo come il leader del suo partito e non più del Movimento 5 Stelle

“Oggi non è più il Movimento 5 Stelle, oggi è il partito di Di Maio. Basta vedere chi sono i fedelissimi”. Ne è convinto il sindaco di Parma Federico Pizzarotti, che lo ha detto rispondendo alle domande di Lucia Annunziata durante la trasmissione ‘Mezzora in più’ su Rai3.
“Di Battista – ha detto il leader di Italia in Comune, candidato con +Europa – è sicuramente di Di Maio, è il suo contraltare. Di Maio è la parte elegante in giacca e cravatta, Di Battista invece va in piazza con giacca e motorino, è il Che Guevara dei 5 Stelle”. E il presidente della Camera Roberto Fico? “Era la parte di sinistra – ha detto Pizzarotti, che venne espulso dal Movimento – ma quando io ero nel mio momento di limbo e cercavo contatti per aver delle risposte, non mi ha mai risposto ai messaggi. Non ha mai preso realmente posizione sulle cose in cui dice di credere”. Poi “un conto sono le posizioni, un conto è ottenere risultati. Avere un dissenso dichiarato è diverso da creare le condizioni per cambiare le cose, non basta parlare”.

“Con tutto il rispetto penso che Raggi sia tra virgolette ostaggio dei poteri romani dei 5 stelle e debba interpretare una politica in un certo modo, che non dia fastidio alla comunicazione nazionale”, ha aggiunto Pizzarotti sulla collega sindaca di Roma.

“A un sindaco di Roma – ha detto sempre nel corso di ‘Mezzora in più’ su Rai3 – do sicuramente giustificazioni rispetto alla situazione in cui si trova. E’ evidente, è onestà intellettuale dire che debba avere norme diverse rispetto a altri comuni”. Ma per Pizzarotti la “grande limitazione” per Raggi “è non poter scegliere liberamente, rispetto a un consiglio comunale intransigente su alcuni temi, per seguire le indicazioni nazionali”.

LEGGI ANCHE: Di Maio ordina a Conte di far dimettere Siri. Tensione alta tra 5 Stelle e Lega

FONTE: https://www.gazzettadiparma.it/news/parma/585632/pizzarotti-non-sono-piu-i-5-stelle-ma-il-partito-di-di-maio.html
Segnala a Zazoom - Blog Directory