Salvini paragona Conte a Monti e rivela di lavorare già al nuovo esecutivo - BlogItalia.News

Salvini paragona Conte a Monti e rivela di lavorare già al nuovo esecutivo

Salvini è in modalità attacco, contro gli esponenti del nuovo governo specialmente con Giuseppe Conte

Incassata la fiducia alla Camera, il governo Conte è oggi al giudizio del Senato, dove è in corso il dibattito generale sulla fiducia. Il premier Giuseppe Conte è entrato nell’aula. E’stato accolto da urla e dal coro “traditore, traditore” da parte di alcuni senatori leghisti. Momenti di tensione con l’Aula sospesa per alcuni minuti quando la senatrice della Lega Lucia Borgonzoni ha mostrato una maglietta bianca con la scritta “Parliamo di Bibbiano” togliendosi la giacca e rivolgendosi al premier Giuseppe Conte. A lui poco prima aveva chiesto attenzione dicendogli: “Lei è distratto, mi può ascoltare”. La presidente Casellati ha chiesto alla senatrice di rimettersi la giacca tra applausi dei leghisti e proteste dei Dem.

“Ho conosciuto per mesi – va all’attacco Matteo Salvini parlando con i cronisti al Senato – quello che sembrava un Presidente del Consiglio. Poi non so che cosa è cambiato, cosa gli hanno promesso. Da un premier mi aspetto un’idea per l’Italia, non insulti continui. E’ un uomo organico al potere, senza dignità. Abbiamo scoperto un nuovo Monti, un nuovo Gentiloni. Chi si somiglia, si piglia”.

FONTE: http://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2019/09/10/governo-conte-alla-prova-del-senato-con-lintervento-di-salvini_6ec59e74-44fc-48f7-9bed-6281944cf45a.html

Salvini avverte: “Lavoro già per un nuovo esecutivo”

“Conte dice ‘io traditore’? Se c’è qualcuno che ha tradito, promettendo ‘mai con il Pd’, con il partito di Bibbiano, di Renzi e Boschi” è il premier Conte. “Non so cosa gli hanno promesso, da lui mi aspetto un’idea di Italia, non insulti quotidiani a Salvini, non so perché è ossessionato da me”. Così Matteo Salvini, parlando in sala stampa al Senato. “Io – assicura – sono contento che la Lega non c’è, sto già lavorando al nuovo governo”. “Faremo opposizione democratica dentro e fuori i palazzi”, assicura il leader della Lega.

Quanto al governo giallorosso, che oggi chiede la fiducia a Palazzo Madama, dice: “In un Paese democratico questo governo che non ha senso non sarebbe nato. Siamo in una fase di transizione democratica, diciamo così”.

 

LEGGI ANCHE:

Salvini fa un passo indietro e apre nuovamente la porta a Berlusconi

 

FONTE: https://www.adnkronos.com/fatti/politica/2019/09/10/salvini-sto-gia-lavorando-nuovo-esecutivo_IHaK3tfmwAwdAPNNaS51mI.html?refresh_ce
Segnala a Zazoom - Blog Directory