Renzi sfotte il premier Conte e poi avverte Salvini: "Tante aspettative ma nulla" - BlogItalia.News

Renzi sfotte il premier Conte e poi avverte Salvini: “Tante aspettative ma nulla”

Renzi parla di Giuseppe Conte e racconta di alcuni messaggini ricevuti in passato e poi avverte Matteo Salvini “Ancora non hai fatto nulla”

“Giuseppe Conte chi?”. Matteo Renzi, in una intervista a Vanity Fair risponde sarcastico quando gli si fa il nome del presidente del Consiglio. E rivela un retroscena dei suoi rapporti con lui: “Conte me lo ricordo, quando ci mandava imessaggini tutto contento e entusiasta delle riforme che facevamo, della Buona Scuola, del referendum.

“A suo tempo, nel 2015”, continua l’ex segretario del Pd, “aveva tutta un’altra posizione sullo sforzo riformatore del governo Renzi. È legittimo cambiare idea, specie se ti offrono incarichi importanti. Io penso che le idee valgano più delle poltrone”. E proprio sul Pd Renzi dice che il suo non è un addio definitivo e non smentisce l’ipotesi di un partito: “Tutti mi spingono a dire che abbiamo sbagliato tutto, che dobbiamo stare zitti”, spiega, “ma noi abbiamo fatto tante cose e io le rivendico, non cedo all’abiura. Io penso che gli italiani abbiano sempre ragione. Punto. Se hanno scelto di farsi un giro con Salvini e Di Maio vanno rispettati…. Chi perde sbaglia sempre”.

LEGGI ANCHE: Elena Boschi prende in giro il premier Conte: “il presunto premier Conte è venuto in aula da solo”

E ricorda: “Io mi sono dimesso, l’unico. Quindi adesso che cosa devo dire: che i migranti vanno fatti affogare? Che il Jobs Act è stato un errore? Non lo dico. Certo, bisogna fare di più e meglio, ma non sarò mai come Salvini, che fa lo sciacallo, postando la foto di una minorenne e aizzando i commenti contro, o come Di Maio, che fa da prestanome al padre. Questa è la strada per prendere i voti? Pace, non li prendo”.

 

FONTE: https://www.liberoquotidiano.it/news/politica/13409783/giuseppe-conte-matteo-renzi-da-lui-ricevevamo-messaggi-complimenti-pd.html

Nel mirino di Renzi anche Salvini

“Prendo atto che Salvini sta dominando questa fase di governo, ma rischia di fare un capitombolo, e io me ne intendo. Quando susciti tante aspettative devi portare qualche risultato. Io risultati non ne vedo”. Lo ha detto l’ex premier e senatore del Pd Matteo Renzi a porta a porta in onda stasera.

Che poi aggiunge un sospetto: “Salvini sta facendo una straordinaria campagna elettorale permanente, con una macchina da guerra sui social e spendendo un sacco di soldi. Mi chiedo se una parte di quei 49 milioni spariti non siano finiti in parte in questa macchina”. “Una macchina così – ha aggiunto – non funziona solo con 20 ragazzi”.

LEGGI ANCHE: Migrante islamico cerca di aggredire Matteo Salvini a Roma

Nel pomeriggio in visita in Israele il ministro dell’Interno era tornato sul tema dei fondi spariti, dopo i chiarimenti richiesti dal M5s: “Non evado dalla risposta, sicuramente quando tocchi con mano uno degli ultimi confini” armati “quando torni alla cose italiane a volte ti cadono le braccia”. Così il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha risposto a chi gli chiedeva di replicare alle dichiarazioni dei capigruppo del M5s che gli hanno chiesto di chiarire in merito al filone d’inchiesta della procura di Bergamo sui fondi della Lega.

 

FONTE: https://www.agi.it/politica/renzi_salvini-4729399/news/2018-12-11/

 

Segnala a Zazoom - Blog Directory