Rivoluzione Movimento 5 Stelle, espulso il senatore Gregorio De Falco, ma non è il solo - BlogItalia.News
Italian Coast Guard Capt. Gregorio De Falco salutes as he arrives on the Tuscan Island Isola del Giglio, Italy, Sunday, Jan. 13, 2013. De Falco was heard ordering the captain, who had abandoned the ship with his first officers, back on board to oversee the evacuation. But Capt. Francesco Schettino resisted the order, saying it was too dark and the ship was tipping dangerously. Survivors of the Costa Concordia shipwreck and relatives of the 32 people who died marked the first anniversary of the grounding Sunday. (AP Photo/Gregorio Borgia)

Rivoluzione Movimento 5 Stelle, espulso il senatore Gregorio De Falco, ma non è il solo

Arriva l’espulsione di alcuni senatori 5 stelle, parliamo del senatore Gregorio De Falco, Saverio De Bonis e gli eurodeputati; Marco Valli e Giulia Moi

Il collegio dei Probiviri del M5s ha espulso i senatori Gregorio De Falco e Saverio De Bonis, e gli eurodeputati Marco Valli e Giulia Moi, per “reiterate violazioni” dello Statuto e del Codice Etico. Lo comunica il blog delle Stelle in un post. Per il senatore Lello Ciampolillo il collegio ha optato per il richiamo. La reazione a caldo dell’ex comandante: “Scelta illegittima e anti-democratica”

Secondo quanto scritto sul blog, quindi, a fronte di comportamenti contrari alle norme dello Statuto e del Codice Etico, accettato e condiviso da eletti e iscritti, il collegio dei Probiviri ha deciso di espellere i senatori Gregorio De Falco (reiterate violazioni art. 11 Statuto; art. 3 Cod. Etico) e Saverio De Bonis (violazione art. 11 Statuto; art. 6 c. 4, Cod. Etico). Inoltre sono stati espulsi gli eurodeputati Giulia Moi (violazione art. 11, lettera m, Statuto; art. 3 Cod. Etico) e Marco Valli (violazione art. 11, lettera m, Statuto).

POTREBBE INTERESSARTI QUESTO ARTICOLO: Gregorio De Falco (M5S) incredibile, non vota la manovra e attacca duramente il governo

Infine per Lello Ciamponillo solo un richiamo (violazione art. 11 Statuto; art. 3 Cod. Etico) Nei confronti di Matteo Mantero e di Virginia La Mura i procedimenti disciplinari sono stati archiviati. Nei confronti di Elena Fattori e Paola Nugnes i procedimenti disciplinari sono ancora pendenti. “Queste decisioni sono atte a tutelare la comunità del Movimento 5 stelle, che si riconosce nei suoi valori e nel rispetto delle regole”.

FONTE: https://www.tgcom24.mediaset.it/politica/m5s-4-espulsi-tra-loro-i-senatori-de-falco-e-de-bonis-i-probiviri-hanno-violato-piu-volte-statuto-e-codice-_3183158-201802a.shtml

Potrebbe interessarti anche:

Segnala a Zazoom - Blog Directory