Salvini una furia su Conte: "Io decido sui migranti, lui deve parlare prima con me, non sbarcherà nessuno!" - BlogItalia.News

Salvini una furia su Conte: “Io decido sui migranti, lui deve parlare prima con me, non sbarcherà nessuno!”

Matteo Salvini direttamente da Varsavia non le manda a dire e punta il premier Giuseppe Conte

“Il governo non cadrà, ma pretendo chiarimento immediato nelle prossime ore. Appena rientro in Italia”. Da Varsavia, dove ha incontrato l’ultraconservatore polacco Jaroslaw Kaczynski, il ministro dell’Interno Matteo Salvini boccia l’accordo sostenuto dal presidente del Consiglio per la redistribuzione dei 49 migranti delle navi di Sea Watch e Sea Eye. E afferma netto: “Che siano otto o ottantotto migranti, io non autorizzo nessuno a entrare in Italia”. Poi rivolto al premier: “Conte manda un aereo a prenderli? Io l’aereo lo uso per altre cose”.

Poi aggiunge:  “Io non autorizzo arrivi di migranti. Ci si consulta prima di prendere decisioni come questa. Io ho controllo sui porti, il ministro Toninelli può decidere sono sulle acque territoriali. Per me possono calarsi con il parapendio, non ho controllo sullo spazio aereo”.

LEGGI ANCHE: Saviano sulla questione dei 49 migranti in mare offende Di Maio: “Viscido Paraculo”

E sull’onda dello scontro sui migranti con il M5s, il vicepremier leghista ribadisce anche che la Lega non voterà il reddito di cittadinanza a meno che non vengano previsti fondi per le pensioni di invalidità: “Sentirò a breve Di Maio – dice Salvini – mi devono spiegare perché i fondi per i disabili sono spariti”.

FONTE: https://www.repubblica.it/politica/2019/01/09/news/migranti_reazioni_giorgetti_salvini_opposizioni-216172618/
Segnala a Zazoom - Blog Directory