Scintille di fuoco tra Di Maio e Salvini, finiti i tempi di quella forzata unione. il grillino: "Con Salvini eravamo all'anno zero, stia zitto" - BlogItalia.News

Scintille di fuoco tra Di Maio e Salvini, finiti i tempi di quella forzata unione. il grillino: “Con Salvini eravamo all’anno zero, stia zitto”

Il tema è quello dei migranti, volano scintille di fuoco tra Salvini e Di Maio

C’eravamo tanto amati, ma ora non più. Cambiato il governo, il leader della Lega Matteo Salvini cerca di tener alta la tensione sui migranti, cavallo di battaglia del Carroccio e in particolare della sua esperienza di ministro dell’Interno con il precedente governo Conte I.

Su Facebook Salvini pubblica la circolare del ministero dell’Interno con cui sono stati redistribuiti 90 migranti appena sbarcati: 30 in provincia di Ancona, 30 ad Avellino e 30 a Terni. «Se li fai sbarcare, poi fatalmente arrivano in tutta Italia – scrive Salvini – Alla faccia degli accordi europei. Sono le prime tre regioni a sperimentare la “cura Conte”». Dopo di che affonda: “Con la Lega al governo gli sbarchi erano diminuiti del 70%, con il governo del Tradimento e delle Poltrone gli arrivi sono triplicati. Sono questi i fatti».

Ma è l’ex alleato Luigi Di Maio, oggi ministro degli Esteri, a replicare a Salvini: «Sulla ricollocazione interna stiamo seguendo il suo metodo», ovvero redistribuire i migranti che arrivano in tutti i centri sul territorio nazionale. Una differenza rispetto a prima, però, Di Maio la sottolinea: «Meglio che Salvini si taccia – ha affermato – Durante i 14 mesi del precedente governo in cui era lui ministro dell’Interno eravamo all’anno zero. Arrivavano continuamente barchini e imbarcazioni che sbarcavano i migranti, quelli delle Ong rappresentavano il 10% degli sbarchi mentre quelli delle altre imbarcazioni il 90%. Ed è sempre accaduto, in quei 14 mesi, che chi sbarcava venisse redistribuito nelle diverse regioni d’Italia. Adesso chi arriva viene redistribuito anche in Europa».

LEGGI ANCHE:

Di Maio meglio di Salvini, ecco il decreto Di Maio-Bonafede rimpatri molto più rapidi, richieste di asilo più controllate

FONTE: https://www.ilsecoloxix.it/italia-mondo/politica/2019/10/06/news/migranti-salvini-con-voi-sbarchi-triplicati-di-maio-taci-dopo-14-mesi-eravamo-all-anno-zero-1.37694049
Segnala a Zazoom - Blog Directory