Atalanta - Frosinone, Super Gomez il Frosinone a picco ne prende 4 alla prima - BlogItalia.News

Atalanta – Frosinone, Super Gomez il Frosinone a picco ne prende 4 alla prima

Partita a senso unico all’Atleti Azzurri d’Italia, dove i padroni di casa battono 4-0 il Frosinone e iniziano questo campionato con il piede giusto

Il Frosinone schiacciato davanti alla propria area di rigore, l’Atalanta tutta protesa in avanti: questo il fotogramma più veritiero del posticipo della prima giornata di Serie A 2018-19. Tra i bergamaschi prestazione maiuscola per capitan Gomez, mentre per i ciociari il ritorno nella massima serie è uno di quelli piuttosto amari: 4-0 il risultato finale. Vantaggio siglato proprio dal numero 10 orobico, che poi chiude anche le marcature dopo i sigilli di Hateboer e Pasalic.

I nerazzurri mostrano subito di avere cattive intenzioni già nei primi minuti con due conclusioni di Barrow e Pasalic che non trovano però lo specchio. Dopo dieci minuti arriva però la prima occasione per gli ospiti: Molinaro verticalizza per Ciano, il quale scarta Masiello e col destro incrocia il tiro centrando il palo alla destra di Gollini. Il Frosinone ha però grande difficoltà ad uscire con la palla al piede dalla propria metà campo e la dimostrazione arriva al 14′, quando Toloi ruba palla in pressing alto e imbecca Gomez che col sinistro brucia Sportiello e fa 1-0. Al 36′ Barrow si incunea nella difesa avversaria e tenta il dribbling su Sportiello, il quale gli sfila la palla dai piedi dopo aver dato la sensazione d’esser ormai stato saltato. I canarini si fanno rivedere in avanti con un calcio di punizione di Ciano al 42′ che sfiora però il palo alla sinistra di un impietrito Gollini.

Al 3′ minuto il Papu crossa dalla corsia mancina e trova sull’out opposto Hateboer, che con sicurezza va a segnare il più classico dei gol “alla Conti”. Azione personale di Barrow al 7′: dribbling secco su due avversari e piazzata sul secondo palo, ma sfera che termina a lato. Ancora un’avventura sulla sinistra per Gomez, ancora un gol per l’Atalanta: stavolta è Pasalic al 61′ a spingere per la terza volta la palla alle spalle di Sportiello. Vicinissimo al gol anche Zapata con un cucchiaio dopo che il Frosinone si era lasciato trovare impreparato su una punizione battuta velocemente da Freuler al 30′. Pur calando leggermente, l’Atalanta trova altre occasioni sul finale e alla fine un altro guizzo di Gomez arrontonda ulteriormente il risultato. Il 4-0 è un risultato netto, ma giustificato da quanto messo in mostra questa sera dalle due sfidanti.

Atalanta-Frosinone 4-0: il tabellino

Atalanta (3-4-1-2): Gollini 6; Toloi 7, Djimsiti 6, Masiello 6,5; Hateboer 7, De Roon 6,5, Freuler 6, Gosens 6 (75′ Castagne 6); Pasalic 7 (81′ Pessina s.v.); Barrow 7 (55′ Zapata 6), Gomez 8. All. Gasperini 7.

Frosinone (3-5-2): Sportiello 5,5; Goldaniga 5, Salamon 5,5, Krajnc 5,5; Zampano 6, Chibsah 5, Maiello 5 (62′ Soddimo 5,5), Hallfredsson 6, Molinaro 6; Ciano 6 (82′ Pinamonti s.v.), Perica 5 (82 Matarese s.v.). All. Longo 5.

MARCATORI: Gomez (A) al 14′, Hateboer (A) al 48′, Pasalic (A) al 61′, Gomez al 48′

ASSIST: Toloi, Gomez (2)

AMMONITI: Perica e Goldaniga (F)

ESPULSI: –

FONTE: https://www.calciodangolo.com/2018/08/atalanta-frosinone-4-0-papu-indiavolato-ritorno-amaro-ciociari/

Potrebbe interessarti anche:

Segnala a Zazoom - Blog Directory